torta di riso :)

Oggi è stata una giornata un pò così…. diciamo che ne ho sempre una….( abbiamo detto tutto) così decisi di fare una torta un bel pò speciale per tirar su il mio umore….. guardando tra i vari blog di cucina… che saluto….. ho trovato questa buonissima ricetta;  RINGRAZIO IL BLOG DI NONNA MENNA... la torta è spettacolare….Animoticon ci andava una spruzzata di zucchero a velo, ma a me nn piace molto….

a voi la ricetta:::::

: TORTA DI RISO ORIGINARIO :::::di nonna
menna

Ingredienti:

  • riso originario, 300 gr
  • latte, 1 lt
  • un cucchiaio di liquore a
    piacere
  • scorza di un limone
  • uova, 2
  • zucchero, 5 cucchiai

Per la pasta frolla:

  • farina, 300 gr
  • zucchero, 150 gr
  • burro a temperatura ambiente,
    150 gr
  • uova, 1
  • lievito, 1 cucchiaino
  • scorza di arancia grattugiata
  • sale, 1 pizzico

Per prima cosa prepara la pastafrolla. Metti la farina
a fontana su una spianatoia e fai una fossetta nel centro. Lì metti zucchero,
lievito, sale, scorza di arancia grattata e burro a temperatura ambiente a
pezzettini. Comincia a lavorare velocemente con le mani la farina con il burro,
formando delle briciole.

Sbatti l’uovo per qualche secondo con una forchetta in
un piatto, versalo sulle briciole e con le mani unisci il tutto, formando una
palla omogenea di pasta. Avvolgila con la pellicola e lasciala riposare in
frigo.

Mentre la pastafrolla riposa, metti il latte in una
pentola capiente con il fondo spesso e portalo ad ebollizione con una buccia di
limone. Quando comincia a bollire, versa il riso e portalo a cottura (dipenderà
dal tipo di riso che hai scelto, ma deve cominciare a disfarsi quasi, come per
le frittelle). Quando è cotto, spengi il fuoco e aggiungi 3 cucchiai di
zucchero: mescola bene e lascialo raffreddare.

Una volta freddo, aggiungi 2 tuorli e altri 3 cucchiai
di zucchero, nonché un cucchiaio di liquore. Mescola con un mestolo di legno
finché non è omogeneo. Monta le chiare a neve e aggiungile delicatamente al
riso.

Stendi la pastafrolla e fodera una teglia imburrata e
infarinata di circa 26 – 28 cm di diametro: lo spessore della pasta deve essere
molto sottile e fodera anche il bordo, lasciando un po’ di avanzo. Versa il
riso dentro la pastafrolla, ripiega un po’ dell’avanzo della pastafrolla sopra il
riso ed inforna a forno caldo a 170°C per circa 40 minuti.

Lascia raffreddare e spolvera con lo zucchero a velo
per servire.

 

PS:   Giò provala che è buonissima…. sembra complicata, ma tutt’altro….poi fammi sapere….ok?A bocca aperta

PPs: Dedico questa torta alle persone che mi sono vicine in questo periodo un pò particolare…. tutte, tutte  anche quelle che con un piccolo messaggio ti tirano sù il morale…..GRAZIEEEEEEEEEEECuore rosso

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...