scatola per torte fai da te… da eli blog

Pronti….partenza…. via….. ma dove si và?

Fuori è freddo… c’è la patita alla tv e non ne ho voglia di uscire…curiosando qua e là per internet alla ricerca di qualcosa di carino per una giornata della dolcezza speciale….
Mi fà piacere avere carta bianca al 100 per 100….ma c’è sempre un mah…. almen avere un’idea generale…. cosa si ha voglia di mangiare….. di provare, di assaggiare. Sò benissimo che il mio Gianlu mangia di tutto…. ma per questa ricorrenza non vorrei cadere in errore…..
Beh sicuramente un dolce lo preparerò…. questo è sicuro, altrimenti non sarebbe una cena seria.
Ho trovato un’idea veramente carina ed utile sul sito: http://loradelte-eli.blogspot.com/
Quando preparo un dolce non ho mai, e dico ma un vassoio carino e capiente per contenerlo. Sono cose che una vera cuoca dovrebbe avere  in dotazione…. ma a noi non interessa… il vassoio lo creiamo con le nostre manine. Grazie ELI!!!!!!!  di segiuto posto le tue belle istruzioni…. semplici e facili…. domani proverò con molto piacere….A bocca aperta
Anzi un vassoietto per portare in giro i dolcini che preparo. Penso infatti capiti anche a voi di non avere sempre sottomano la scatoletta o il vassoietto della misura giusta.

Allora come si fa?
Prima di tutto, se si tratta di torte,  prendiamo la misura delle teglie che di solito adoperiamo e ritagliamo un cartoncino che la contenga abbondantemente, a questa misura dobbiamo aggiungere i bordi, nel mio caso ho voluto realizzare un vassoietto, perciò alla misura base della teglia (un po’ abbondante) ho aggiunto 5 cm per lato.
Quindi ricapitoliamo:
misura della teglia + un centimetro di "gioco" per ogni lato + 5 centimetri per il bordo da ripiegare per ogni lato.
Ma passiamo alla sequenza fotografica che è più chiara:

dopo aver ritagliato il cartone a misura, pieghiamo i bordi aiutandoci con una riga, piegate per primi quelli nel senso dell’ondulatura del cartoncino (sono i più facili).

Per i bordi nell’altro senso tracciate pesantemente una riga con una matita (si vede chiaramente dalla foto), questo vi aiuterà nella piegatura.

per facilitare la chiusura dei lembi della scatoletta praticate un intaglio della stessa misura dei bordi, in questo caso 5 cm di profondità.

Ora vi risulterà molto più semplice effettuare le pieghe!

Per chiudere la scatola, applicate due pezzetti di nastro biadesivo a tenuta forte su ogni lembo, come nella foto

Applicate delle mollette di legno per far "prendere" meglio il biadesivo e lasciatele in posa alcune ore. Nel caso di cartoncino particolarmente "recalcitrante" all’incollatura procedete all’applicazione di qualche punto metallico.

La scatoletta è pronta, ora potete decorarla come più vi piace (suggerimenti in un prossimo post) oppure lasciarla "nature",  mettere al suo interno un semplice pizzetto per torte e avvolgerla in un frusciante cellophane trasparente da chiudere con un bel nastro di raso o della rafia se vi piace il rustico!

 
Con questo post vi saluto…. alla prossima e continuare a sognare non costa nulla…. anzi aiuta ad andare avanti….stando più serena nella realtà. baci
Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...